I corsi di musica per bambini secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon: Musicainfasce® - SviluppoMusicalità® - Alfabeto della Musica®

[ Calendario Corsi 2015-2016 ]

[ Concerti e Incontri con il Pediatra ]

• Quando cominciare un corso di Musica?
• Il parere del Pediatra
• Quando cominciare lo studio di uno strumento?
• La Music Learning Theory
• L’insegnante
• Info
Le mamme dicono...
• Le mamme dicono [2]...
• I pediatri dicono...



Quando cominciare un corso di Musica?
I nostri allievi arrivano in braccio a mamma o papà e hanno pochi mesi. I genitori condividono con i loro piccoli questo momento di approccio alla musicalità, con grande gioia. (Musicainfasce®). In seguito, a ogni tappa di sviluppo del bambino dai 3 ai 5 anni corrisponderà un corso pensato appositamente per lui (SviluppoMusicalità®). I bambini in età scolare frequentano il corso Alfabeto della Musica® affiancandolo eventualmente con attività di coro
o con lo studio di uno strumento musicale.

Il parere del Pediatra.
Il linguaggio della musica, come la lingua materna, dovrebbe entrare a far parte della vita del bambino fin dai primi giorni di vita. I Pediatri, attraverso il Progetto nazionale Nati per la Musica, auspicano la messa in atto di pratiche educative musicali importanti per la formazione globale dell’individuo. Esiste infatti un rapporto diretto tra esperienza musicale e sviluppo neuropsicologico del bambino.

Sviluppare il “pensiero musicale” è importante per TUTTI: per chi diventerà musicista e per chi sceglierà una strada e professione diversa. La pratica musicale è infatti tra le attività più adatte ad aiutare l’individuo nella propria formazione, nella costruzione di un equilibrio interiore e nella definizione di modalità di contatti positivi nei confronti del prossimo.

Quando cominciare lo studio di uno strumento?
Lo studio di uno strumento è fonte di interesse e di piacere: bisogna scegliere il momento giusto per iniziare.

Facciamo un esempio: prima di chiedere a un bambino di leggere - scrivere - elaborare, sui banchi di scuola, i genitori e gli educatori lo aiutano con pazienza e cura affinché sviluppi il suo linguaggio parlato, il suo pensiero, la sua capacità espressiva e di controllo di tempi, modi e spazi.
L'apprendimento della musica è molto simile a quello del linguaggio: è utile saper parlare la lingua della musica, per esprimersi al meglio con uno strumento musicale!

Se il bambino 'comprende' ciò che sta facendo, suonerà divertendosi, in modo espressivo e con gusto. Si consiglia perciò di avvicinare un bambino a uno strumento dopo un periodo dedicato allo sviluppo della musicalità e del pensiero musicale (Audiation) o di affiancare lo studio di uno strumento con un percorso di questo tipo.

La Music Learning Theory.
I corsi Musicainfasce® , SviluppoMusicalità® e Alfabeto della Musica® mettono in pratica le linee guida della Musica Learning Theory: la teoria dell’apprendimento musicale, studiata per 50 anni in diverse Università USA da Edwin E. Gordon e dai suoi collaboratori e portata avanti, in Italia, dall'AIGAM - Associazione Italiana Gordon per l’Apprendimento Musicale, con le sue sezioni dedicate alla pratica dell'insegnamento, alla formazione dei docenti e alla ricerca. L'AIGAM è l'unica associazione italiana riconosciuta dal Prof. Gordon, che ne è presidente onorario.

La MLT in sintesi: lo sviluppo del pensiero musicale avviene in modo molto simile a quello del linguaggio: con naturalezza, partendo dalle prime "sillabe" e "parole" (musicali), per arrivare poi alla composizione e comprensione di strutture più elaborate. L'ascolto, il canto, la varietà di proposte, gli stimoli nei confronti dell'espressività e della comunicazione, sono alcuni dei punti centrali del nostro modo di lavorare. Sviluppare l'Audiation (la capacità di pensare musicalmente) è il nostro principale scopo, assieme alla trasmissione di numerose altre competenze.

Nei corsi Musicainfasce®, Sviluppo della Musicalità® e Alfabeto della Musica® (marchi di qualità registrati), insegnano esclusivamente Insegnanti AIGAM, ovvero altamente qualificati.

L`insegnante: Dr. Anna Cattoretti è educatrice, musicista, musicologa, etc. Per maggiori informazioni sull’insegnante, vedere il Curriculum

Info: i Corsi di Musica per Bambini si tengono pressola ludocteca Wonderland [www.ludotecawonderland.it], Via Piceni 5, Gallarate (vicino al centro commerciale Malpensa1, parcheggi sotterraneonella struttura).

Indicazioni stradali: per chi arriva dalla superstrada: uscita Cardano centro, ma seguire subito per Gallarate centro, prendere via C. Noè, svoltare in Via Lario e proseguire dritto Da Nord: autostrada dei Laghi, V.le Lombardia, ponte della Mornera, Via Torino.

Per informazioni:
cell. 329.1935.380
musicaperbambinigallarate@gmail.com
contatti

Musica per bambini a Gallarate (con notizie su varie iniziative per bambini)

https://www.facebook.com/#!/pages/Musica-per-bambini-a-Gallarate/284774071537904

AIGAM
www.aigam.org/insass/cattoretti
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica per bambini:
Musicainfasce®
SviluppoMusicalità®
Alfabeto della Musica®